Premio Ruggero Maccari. Concorso di sceneggiatura Cinema e Teatro

Premio Ruggero Maccari. Concorso di sceneggiatura

PREMIO RUGGERO MACCARI 2021-2022

BANDO DI CONCORSO PER UNA SCENEGGIATURA SULLA VITA DEL PITTORE LIONELLO BALESTRIERI

TRATTO DALL’AUTOBIOGRAFIA “UNA RONDINE NON FA PRIMAVERA – RICORDI DI UN PITTORE ROMANTICO”

 Cosa accomuna lo sceneggiatore Ruggero Maccari al pittore Lionello Balestrieri?

Sicuramente l’intimo legame con Cetona, il suggestivo borgo senese, dove Lionello è nato e che Ruggero ha scelto come suo porto sicuro.

 Lionello Balestrieri, un artista sempre in conflitto con se stesso e la sua arte, alla ricerca di un linguaggio pittorico fino alla fine, nonostante il successo del suo Beethoven che lo rese celebre in tutto il mondo e che gli valse la medaglia d’oro all’Esposizione Universale di Parigi del 1900, consacrandolo “Pittore della musica”. 

Pittore, Maestro e Professore, si dedicò con impegno, per più di vent’anni, anche all’insegnamento, prodigandosi nella direzione dell’Istituto d’Arte Industriale di Napoli. Ruggero Maccari, con la sua visione ironica e talvolta malinconica, è uno dei pilastri della cinematografia italiana. Insignito del Premio Flaiano del 1985 come miglior sceneggiatore italiano.

 La Fondazione Lionello Balestrieri e l’Associazione Casa Bianchini-Balestrieri, con Cetona Cinema, sono i promotori del Bando di concorso per la sceneggiatura dedicata alla vita di Lionello Balestrieri e tratta dall’autobiografia Una rondine non fa primavera – Ricordi di un pittore romantico. 

Il concorso è indirizzato ai giovani aspiranti o emergenti sceneggiatori di età compresa tra i 24 e i 38 anni.

 Il progetto è certamente ambizioso e trova le sue finalità su più fronti e merita tutto il nostro impegno.

In primo luogo mira a stimolare l’interesse per l’arte di Lionello Balestrieri, un pittore dimenticato ma dalla vita ricca di esperienze, viaggi tra Napoli e Parigi, amori non corrisposti, fughe, la vie de bohème consumata con i compagni d’avventura e infine quel successo dal sapore amaro… 

Per immergere i partecipanti al concorso, nell’affascinante mondo di Balestrieri, la Fondazione metterà a disposizione, su Drive, tutta la documentazione necessaria. Ciò permetterà ai giovani autori di ricavare una sceneggiatura accattivante e godibile, scegliendo tra due possibili forme d’espressione: una miniserie o un lungometraggio

I promotori del Bando offrono ai giovani sceneggiatori l’opportunità di dimostrare il loro talento e di esprimersi attraverso un progetto ambizioso, misurandosi con un tema del tutto inedito e mai rappresentato : la vita di Lionello Balestrieri. 

 Le iscrizioni sono aperte dal 1 marzo 2021 e chiuderanno il 15 giugno 2021, in questa fase occorrerà inviare esclusivamente la scheda di iscrizione e l’informativa sulla privacy. Una volta che l’ente promotore avrà ricevuto l’iscrizione firmata, fornirà l’accesso al Drive per visionare la documentazione. La consegna delle sceneggiature terminate dovrà avvenire entro il 1 febbraio 2022.

La cerimonia di premiazione e la consegna del Premio Ruggero Maccari per la sceneggiatura, si terranno a Cetona nel mese di agosto 2022 nell’ambito dell’evento Cetona Cinema. 

Fondazione Lionello Balestrieri

Associazione Casa Bianchini – Balestrieri

Cetona Cinema

 


Leggi qui per maggiori dettagli.

Scadenza: 15.6.2021

Share Button