PUPI La nuova storia Arti Visive

PUPI La nuova storia

“PUPI – La nuova storia”, l’incontro tra un manufatto di matrice mediterranea , il Pupo siciliano, e l’arte contemporanea.

Il Pupo, oggetto emblematico, nato dal costante confronto con il diverso torna ad essere perno per una nuova simbiosi.

Nell’opera dei Pupi si ha la trasmissione di alti codici comportamentali delle antiche origini che hanno interessato il popolo siciliano, codici come la cavalleria, il senso dell’onore, la lotta per la giustizia e la fede.

In un’epoca dove la creolizzazione si estende su scala globale, l’ibridazione diventa entità diffusa e sempre più in maggiore crescita.

Facendo un salto nella storia, si mette a disposizione il Pupo, nudo e multiplo. 
In che modo adesso un popolo diffuso può dar voce a codici comuni?

Ad ogni finalista selezionato sarà assegnato un Pupo artigianale grezzo, realizzato seguendo minuziosamente il modello di uno tradizionale già esistente.

L’artista, seguendo le logiche della propria ricerca, potrà reinterpretare l’oggetto facendosi portavoce della nuova storia dei Pupi.

—————————————————————–

Il progetto sarà presentato in Sicilia presso lo spazio DISCONTINUO del Collettivo FLOCK a Barcellona Pozzo di Gotto il 26-27-28 aprile 2019. 
Successivamente sarà esposto a Milano presso la galleria Amy d arte spazio entro l’anno 2019 in data da definirsi.

PUPI – La nuova storia, diventerà un progetto itinerante a seconda delle possibili collaborazione future.

PER ACCEDERE AL BANDO C’È TEMPO FINO AL 20 DICEMBRE.
Scarica il modulo al link e diventa protagonista della nuova storia dei Pupi.


Leggi qui per maggiori dettagli.

Scadenza: 20.12.2018

Share Button