Open Call Live Works Vol.7 Arti Visive

Open Call Live Works Vol.7

LIVE WORKS Vol.7
(621 Luglio 2019)

un progetto di Centrale Fies
Scadenza 1 aprile 2019

a cura di
Barbara Boninsegna (direttrice artistica di Centrale Fies, Dro)
Simone Frangi (ricercatore, critico e curatore, Milano)

LIVE WORKS si struttura grazie ad un periodo di residenza creativa offerto a nove progetti selezionati e intende la performance come “spazio di lavoro”, come strumento ed esercizio culturale. La specificità del progetto consiste in un’attenzione particolare alla ricerca ibrida, con l’intento di sottolineare la natura di “apertura” e fluidità del performativo, la sua implicazione sociale e politica e la sua intelligibilità pubblica. 

I nove progetti, selezionati da LIVE WORKS, saranno invitati a partecipare ad una residenza di produzione presso Centrale Fies dal 6 al 16 Luglio 2019. Ogni progetto selezionato avrà a disposizione un budget di  € 1.500,00. La produzione dei progetti performativi in residenza avverrà intrecciando diverse tipologie di curatela, dallo sviluppo tecnico all’accompagnamento teorico, attraverso una Free School of Performance composta di studio visit, critical session e reading group.

Sono ammesse al bando azioni performative emergenti di diversa natura, comprese: performance, sound and new media art, text-based performance, lecture performance, multimedia storytelling, pratiche coreografiche, pratiche relazionali e progetti workshop-based, e altri progetti che mettono in discussione l’idea di performance al di là del corpo. Possono partecipare al bando artisti e professionisti di ogni provenienza geografica e senza limiti di età, singoli o gruppi, con un solo progetto.

Le performance prodotte saranno presentate durante la 39a edizione del Festival di arti performative Drodesera (19, 20 e 21 Luglio 2019). Ogni serata, dedicata alla presentazione dei nove progetti finalisti, sarà accompagnata da un programma curato di guest artists.

In questa occasione i nove progetti saranno visionati e discussi da un board di professionisti internazionali, provenienti da festival, istituzioni, programmi di produzione e residenza e manifestazioni che sostengono e producono la ricerca in ambito performativo. Il board, oltre a valutare la qualità dei lavori presentati, sarà coinvolto attivamente in incontri pubblici e privati con i nove artisti per approfondire alcuni passaggi fondamentali elaborati dalle performance proposte al pubblico.

Per Live Works vol. 7 il board di professionisti è composto da: 

Christine Eyene (Direttrice artistica della 5°edizione della Biennale Internazionale di Casablanca 2020, Marocco);
Elvira Dyangani Ose (Direttrice di The Showroom, Londra, Inghilterra);
Hicham Khalidi (Direttore di Jan Van Eyck Academie, Maastricht, Paesi Bassi);
Ane Rodríguez Armendariz (Direttrice artistica di Tabakalera, International Centre for Contemporary Culture, Donostia/San Sebastián, Spagna);
Ash Bulayev (Direttore di Onassis AiR: (inter)national artistic research residency program, Atene, Grecia);
Danjel Andersson (Direttore di Dansehallerne da maggio 2019, Copenaghen, Danimarca)

I nove progetti selezionati potranno inoltre beneficiare di un ulteriore periodo di residenza di 10 giorni presso Centrale Fies, nel periodo compreso tra il 1 Agosto 2019 e il 31 Dicembre 2019, scelto in dialogo con il team curatoriale di Live Works.

http://www.liveworksaward.com/

Apply here: http://www.liveworksaward.com/new-page-1

info: liveworks@centralefies.it

 


Leggi qui per maggiori dettagli.

Scadenza: 01.4.2019

Share Button