Dialogo tra corpi. CALL per Artiste Migranti Arti Visive

Dialogo tra corpi. CALL per Artiste Migranti

Il  Laboratorio Sperimentale di Espressività nel Movimento Libero è rivolto ad Artiste, Creative e Donne migranti, provenienti da ogni parte del mondo, attualmente residenti a Milano o provincia, che desiderino interrogarsi sulle proprie radici culturali.

Per tutte coloro che vogliono indagare più in profondità le personali risorse creative tramite il movimento nello spazio ed un rapporto di sintonia reciproca col gruppo.

 

> OBIETTIVO

L’obiettivo è la condivisione della propria personalità e identità migrante per creare un’esperienza intima fatta di dialogo tra corpi, al fine di creare un’unione che lascia libero spazio alle diversità intrinseche di ognuna.

 

> COME E QUANDO

Il laboratorio sarà composto da una fase di riscaldamento iniziale per prepararsi all’improvvisazione in gruppo che varierà modalità in ogni incontro.

Il laboratorio si svolgerà in queste modalità:

4 incontri

• Durata: 2h 30min

• Orari: 10-12:30

• Date: 27 novembre, 4, 11 e 18 dicembre

Partecipanti: 12 massimo

• Abbigliamento comodo e calzini adatti

• Costo: 5€ (tessera associativa)

• Dove: Milano, zona Martesana – M1 TURRO (alle partecipanti verrà inviato l’indirizzo esatto)

 

PER ISCRIVERSI:

http://bit.ly/dialogotracorpi-call

 

***

Il progetto nasce come parte fondamentale della tesi magistrale, in Visual Cultures e Pratiche Curatoriali all’Accademia di Belle Arti di Brera, sul significato del corpo nell’esperienza di migrazione femminile, prendendo come riferimento l’esperienza personale con Le Alleanze dei Corpi, progetto di Ariella Vidach AIEP.

***


Leggi qui per maggiori dettagli.

Scadenza: 18.11.2019

Share Button