Bando Wikimedia Italia per piccoli musei Arti Visive

Bando Wikimedia Italia per piccoli musei

Il bando si rivolge ai musei pubblici e privati di interesse locale/regionale e limitata dimensione, alle reti di musei locali e ai volontari della comunità di Wikimedia

I musei italiani sono un gran numero e sono diffusi in tutto il territorio nazionale. La maggior parte di essi sono di piccola dimensione, pertanto essi rischiano di venire tagliati fuori dal processo di innovazione della comunicazione digitale, a causa delle scarse risorse di cui dispongono.

Anche i musei di ridotta dimensione possono imparare a vivere da protagonisti questa fase socio-culturale, a condizione di adottare un modello open access ai contenuti con licenze libere Creative Commons, che permette di diffondere e valorizzare i contenuti culturali su Wikipedia e negli altri progetti Wikimedia e OpenStreetMap.

Ricerche ed esperienze condotte negli ultimi anni con numerosi musei e istituzioni culturali che collaborano con Wikimedia indicano tra i vari vantaggi che i musei anche piccoli possono ottenere: aumento di visibilità, fruizione e diffusione dei contenuti del museo in rete, miglioramento della comunicazione col pubblico, riduzione dei costi gestionali relativi alla concessione dei contenuti all’esterno, coinvolgimento di volontari della comunità di Wikipedia, Wikimedia e OpenStreetMap

Il bando punta a selezionare 10 musei, che presentino un progetto eleborato insieme a un volontario wikimediano, ai quali sarà erogato un contributo di 2.000 € per sostenere un piano di attività volto alla contribuzione sui progetti Wikimedia.


Leggi qui per maggiori dettagli.

Scadenza: 30.9.2020

Share Button