Archivio

Un teatro a impatto zero: “Teatro senza filo”, concorso per compagnie e singoli

senza-filo-logo-teatro1_violaTeatro Senza Filo è una rassegna teatrale che nasce da un’intuizione del gruppo di ricerca teatrale Teatro Cantiere nell’ambito dell’organizzazione di Senza Filo Music Contest, il concorso per musica acustica radicale ideato dal Cantiere Sanbernardo di Pisa. Teatro Senza Filo mette in primo piano l’esigenza per le pratiche performative di liberarsi dalla tecnica e dalla tecnologia e ritornare all’essenza della comunicazione artistica. Teatro Senza Filo propone quest’anno ben due novità: un concorso aperto a tutte le compagnie teatrali e la collaborazione organizzativa, artistica e logistica con il Teatro Rossi Aperto.

Teatro Senza Filo è una piccola provocazione che non nasconde un incitamento ad una radicale rivolta culturale, perché non si tratta solo di promuovere spettacoli ad impatto ambientale zero, ma è un invito per chi crede nel teatro ad inventare altre vie per piantare le radici di un teatro vivo, carnale, estraneo alla cultura dello spreco, del consumo sconsiderato, dell’abuso delle risorse ambientali e delle logiche economiche che ci stanno facendo sprofondare in questo baratro che chiamano crisi.

Il bando prevede la selezione di due gruppi teatrali/singoli che avranno la possibilità esibirsi domenica 22 novembre 2015 nell’ambito della rassegna Teatro Senza Filo al Teatro Rossi Aperto (Pisa). Uno dei due gruppi in gara sarà vincitore di una residenza artistica al TRA ed avrà la possibilità di portare in scena il proprio spettacolo per intero nella serata di mercoledì 25 novembre. Gli spettacoli proposti dovranno avere come principio base la semplicità e l’utilizzo del mezzo teatrale come fondamento primario per ristabilire un dialogo con il pubblico. Dovranno inoltre prediligere il riciclo, le illuminazioni alternative a basso consumo energetico, il riutilizzo dei materiali scenici, dei costumi, degli oggetti. Le scenografie e gli allestimenti dovranno essere scarni e snelli così come l’impianto illuminotecnico. Non saranno accettati spettacoli/performance con musica registrata, ma solo con musica dal vivo, niente video, niente amplificazioni.

Il bando scade il 26 Ottobre 2015. Leggi qui per maggiori dettagli.

Scadenza: 26.10.2015

Share Button