Smach 2021. Biennale di Land Art Archivio

Smach 2021. Biennale di Land Art

SMACH è una open call internazionale per artisti. La quinta edizione di SMACH mette al centro la parola „FRAGILE“. Ma che cosa significa “fragilità” oggi? “Fragile” può avere tanti significati. La pandemia mette in luce la fragilità delle istituzioni e della globalizzazione – ne leggiamo costantemente sulle pagine dei giornali.

Secondo la Treccani evanescenza, debolezza e delicatezza sono sinonimi di fragilità. Fragile è il mondo, la pace, ma anche i rapporti interpersonali possono essere, talvolta, fragili. Dietro alla fragilità si nascondono dei valori: sensibilità e delicatezza, amicizia e dignità, grazie ai quali ci sappiamo calare in stati d’animo, umori e momenti dell’esistenza. Perché dovremmo parlare di fragilità? Perché consente – in primis – di riflettere sui lati chiari e oscuri dell’esistenza umana e perché rappresenta l’inequivocabile prova della fugacità stessa del mondo contemporaneo, di noi stessi e di tutto ciò che gravita attorno a noi.

Per gli artisti vincitori: premio in denaro di 2.000 euro, una residenza d’artista e la possibilità di vedere la propria opera acquisita dall’esposizione permanente Val dl’Ert in Val Badia.

Leggi qui per maggiori informazioni.

Scadenza: 28.3.2021

Share Button