Ricre-azioni di legno e convivialità negli ambienti domestici: concorso di design Legno d’Ingegno Archivio

Ricre-azioni di legno e convivialità negli ambienti domestici: concorso di design Legno d’Ingegno

Rilegno è il Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclaggio degli imballaggi di legno che nasce a tutela dell’ambiente e si occupa della materia prima naturalmente sostenibile per eccellenza, il legno, razionalizzandone e ottimizzandone il ciclo di vita e il riuso.

Legno d’Ingegno è un concorso internazionale di design e creatività ideato e promosso da Rilegno per valorizzare e promuovere l’utilizzo di legno e sughero riciclato o recuperato, nel design e nell’arredamento. Il concorso, aperto ad appassionati e a professionisti del design, ha per oggetto la selezione di idee che prevedano riuso del legno e ne valorizzino le potenzialità per realizzare arredi, componenti, oggetti che siano sostenibili e riproducibili su scala industriale.

Il tema proposto in questa edizione è “Ricre-azioni di legno e convivialità negli ambienti domestici” e vuole proporsi come uno stimolo a ideare e progettare oggetti, arredi o sistemi di arredo legati ai momenti di condivisione dello spazio e al desiderio/necessità/opportunità di stare insieme nell’ambiente domestico.

L’obiettivo è sviluppare sistemi di arredo eco-sostenibili, di semplice ed economica esecuzione, modulari studiati appositamente per i momenti di convivialità.

Una giuria tecnica, composta da imprenditori, architetti, rappresentanti aziendali, docenti universitari, selezionerà i lavori più interessanti secondo i criteri di:  Originalità del progetto  Riproducibilità dello stesso su scala industriale  Compatibilità ambientale per caratteristiche e processi di lavorazione  Fattibilità economica e tecnologica del progetto.

Al primo classificato verrà corrisposto un premio in denaro pari a Euro 10.000,00, onnicomprensivo di tutti gli oneri fiscali e previdenziali. L’organizzatore, inoltre, si riserva la possibilità di mettere in produzione, oltre al primo classificato, anche alcuni dei progetti che saranno selezionati dalla giuria tecnica ed eventualmente riconoscere agli autori royalties sulle relative vendite. I progetti selezionati dall’organizzatore, ritenuti i più interessanti, saranno menzionati in un comunicato stampa inoltrato alle più importanti riviste internazionali di architettura e design, a giornalisti e a molteplici canali informativi.

Leggi qui per maggiori dettagli.

Scadenza: 30.12.2016

Share Button