Archivio

“Re-define the space”, contest per una possibile interazione tra manufatti artigianali e tecnologia 2.0

REDEFINETHESPACE_EN1MADE da Franco, in collaborazione con MakeTank e Arredativo, lancia Re-define the space, un contest il cui scopo è lo studio di una possibile interazione tra manufatti artigianali e tecnologia 2.0, al fine di valorizzare l’artigianato tradizionale in un’ottica di prodotti e processi innovativi. Con questa iniziativa si vuole sperimentare oggetti che abbiano come peculiarità l’incontro fra tradizione e innovazione artigiana. Due mondi apparentemente lontani, che invece dialogano e mirano allo stesso fine: una produzione di qualità, ingegno e innovazione. Il contest prevede che i progettisti sviluppino delle idee riguardo la personalizzazione di una superficie in legno ipotizzando l’inserimento di elementi stampati in 3D, che ne ridefiniranno una funzione d’uso e una precisa destinazione nello spazio.

Per partecipare non è richiesto uno specifico titolo di studio, ma è condizione indispensabile la conoscenza dei software per la modellazione in 3D. Ogni progetto sarà valutato in base ai seguenti criteri: originalità e innovazione progettuale; massima funzionalità; semplice realizzabilità; potenziale commerciale; facilità di trasportabilità e montaggio.

Il vincitore riceverà i seguenti premi: realizzazione del primo prototipo del progetto presso Vectorealism e Falegnameria Vantaggiato (a Prato); realizzazione di una produzione limitata dell’oggetto vincitore; lancio commerciale del prodotto sulla piattaforma online di MakeTank per un mese; il prodotto sarà inserito nella sezione “MADE by” sul sito di madedafranco.it; esposizione del prodotto vincitore durante l’evento “MAKE IT!” a dicembre, organizzato da MADE da Franco e Fonderia Cultart; intervista approfondita e un video sul blog MakeTank; recensione del progetto su Arredativo.it con pubblicazione in HomePage; comunicazione del vincitore a tutti gli iscritti della newsletter di MADE, MakeTank e Arredativo.

Il bando scade il 10 Maggio 2015. Clicca qui per maggiori dettagli.

 

 

Scadenza: 10.5.2015

Share Button