Premio Nazionale Giovanni Bovio - V edizione Archivio

Premio Nazionale Giovanni Bovio – V edizione

 

REGOLAMENTO DEL CONCORSO 2020

 

 

1. Il Concorso è aperto agli autori e agli artisti residenti in Italia, e alle Case Editrici con sede in Italia; si articolerà nelle seguenti categorie:

Ø  sezione “Il Genio” arti visive a tema libero;

Ø  sezione “Il Verbo Novello” narrativa edita (formato cartaceo);

Ø  sezione “Il Secolo Nuovo” narrativa edita (formato e-book);

Ø  sezione “Discorsi” poesia a tema libero;

Ø  Premio speciale “Il Millennio” – copertina dell’anno (assegnato alla copertina più bella di un libro cartaceo o e-book);

Ø  Premio speciale alla memoria di Romy Dell’Omo (assegnato ad un concorrente della sezione “Discorsi”.

 

2.Il Concorso si riterrà aperto ilgiorno 20 gennaio 2020, data di pubblicazione del presentebando, e scadrà il giorno 19maggio 2020.

 

3.Ogni concorrente è libero di partecipare ad una o più sezioni (fino ad un massimo diquattro).

 

4. Le opere dovranno pervenire (unitamente alla scheda di adesione) entro il giorno 19 maggio 2020,penal’esclusione. Per ragioni organizzative, farà fede il giorno di ricezione (e non il timbro postale). Pertanto, coloro che effettueranno l’invio a mezzo posta, onde evitare l’esclusione dal Concorso, dovranno provvedere ad una spedizione tempestiva rispetto alla data di scadenza (19.05.2020).

La mancata sottoscrizione della scheda di adesione comporta l’esclusione dal concorso (l’esclusione dal concorso, in questo caso di specie o in tutti gli altri indicati dal bando, non dà diritto ad alcun rimborso o restituzione).

4.a  Tra i primi 30 iscritti al concorso sarà sorteggiato un premio speciale di Euro 100,00 da assegnare solo ad uno dei concorrenti che dovesse piazzarsi nelle prime 5 (cinque) posizioni di una delle sezioni del bando.

 

5.Descrizione delle sezioni e modalità di invio delle opere:

5.a - sezione “Il Genio” –ARTI VISIVE A TEMA LIBERO: si partecipa con 1 (una) sola opera a tema libero, realizzata con la tecnica della pittura, del disegno/illustrazione, della scultura, su qualsiasi tipo di supporto. È concessa anche la facoltà di partecipare con un’opera realizzata con tecnica mista.

Al concorrente che nella 4ª edizione è risultato vincitore (1° classificato) di questa sezione è fatto divieto di partecipare. A questi è comunque data la facoltà di partecipare a tutte le altre sezioni previste dal presente bando, secondo le modalità ivi indicate.

Per aderire si invieranno le foto dell’opera, unitamente alla scheda di adesione e alla ricevuta di pagamento, all’indirizzodi posta elettronicainfo@progettobovio.it. 

Dovranno essere recapitate:nr. 2(due) foto dell’opera(una d’insieme e una di un dettaglio)in formatoJPG”con risoluzione dialmeno 300 dpi enr. 1 file riportante: autore, titolo, dimensioni, materiale, tecnica utilizzata(il mancato rispetto anche di una sola delle condizioni imposte, comporterà l’esclusione dell’opera). 

  

5.b – sezione “Il Verbo Novello”NARRATIVA EDITA:si partecipa con nr. 3 (tre) copie di 1 (un) libro di narrativa (di qualsiasi genere) pubblicato entro il31.12.2019,in formato cartaceo.

Al concorrente che nella edizione è risultato vincitore (1° classificato) di questa sezione è fatto divieto di partecipare. A questi è comunque data la facoltà di partecipare a tutte le altre sezioni previste dal presente bando, secondo le modalità ivi indicate.

I volumi dovranno pervenire, unitamente alla scheda di adesione e alla ricevuta di pagamento, a mezzo posta ordinaria, al seguente indirizzo:

 

Segreteria del “Premio Nazionale Giovanni Bovio”

via A. Gramsci, 84 - 76125  Trani  (BT)

 

Dovranno essere recapitatenr. 3 (tre) copie del libro il quale, pena l’esclusione, dovrà recare l’anno di pubblicazione e il codice ISBN. Si accettano anche auto-pubblicazioni purché recanti l’anno di realizzazione e il codice ISBN.  

N.B.: Ai concorrenti della passata edizione, non classificatisi al 1° posto della sezione narrativa edita, è data facoltà di partecipare al presente concorso con il medesimo volume e senza l’obbligo della spedizione, dal momento che lo stesso è già presente negli archivi di questa Segreteria. In ogni caso resta l’obbligo dell’invio della scheda di adesione e della ricevuta del versamento della quota di partecipazione, da effettuarsi a mezzo posta elettronica all’indirizzodi posta elettronicainfo@progettobovio.it.

 

5.c – sezione “Il Secolo Nuovo” NARRATIVA EDITA IN FORMATO E-BOOK: si partecipa con 1 (uno) libro di narrativa (di qualsiasi genere) pubblicato entro il 31.12.2019,in formato elettronico.

Al concorrente che nella 4ª edizione è risultato vincitore (1° classificato) di questa sezione è fatto divieto di partecipare. A questi è comunque data la facoltà di partecipare a tutte le altre sezioni previste dal presente bando, secondo le modalità ivi indicate.

Il volume dovrà pervenire, unitamente alla scheda di adesione e alla ricevuta di pagamento, all’indirizzo di posta elettronicainfo@progettobovio.it.

Dovrà essere recapitato un solo esemplare del libro nel formato elettronico “PDF” il quale, pena l’esclusione, dovrà recare l’anno di pubblicazione e il codice ISBN. Si accettano anche auto-pubblicazioni, purché recanti l’anno di pubblicazione e il codice ISBN.

  

5.d – sezione “Discorsi” POESIA A TEMA LIBERO: si partecipa con 1 (una) sola poesia edita o inedita a tema libero di max 80 (ottanta) versi (il titolo è escluso da tale computo).  

Al concorrente che nella 4ª edizione è risultato vincitore (1° classificato) di questa sezione è fatto divieto di partecipare. A questi è comunque data la facoltà di partecipare a tutte le altre sezioni previste dal presente bando, secondo le modalità ivi indicate.

Dovranno pervenire, all’indirizzo di posta elettronica info@progettobovio.it, nr. 2 (due) copie della poesia in formato elettronico “PDF”: una copia recante la firma dell’autore, l’altra copia in forma anonima. Il tutto unitamente alla scheda di adesione e alla ricevuta di versamento della quota di iscrizione.

 

6. Premio speciale “Il Millennio” COPERTINA DELL’ANNO:

potranno partecipare tutti i concorrenti iscritti alle sezioni narrativa cartacea (denominata “Il Verbo Novello) e quelli della sezione narrativa e-book (denominata “Il Secolo Nuovo).

Si parteciperà indicando la propria scelta sulla scheda di adesione, allegando la ricevuta di versamento della quota di partecipazione.

 

7. Premio speciale alla memoria di Romy Dell’Omo: tutti i concorrenti iscritti alla sezione poesia a tema libero (denominata “Discorsi”) saranno automaticamente iscritti a questa sezione speciale.

Il giudice unico designato a questa sezione assegnerà il premio speciale ad una delle poesie.

 

8.Quote di partecipazione. Èprevista una quota di partecipazione (a copertura delle spese diorganizzazione, segreteria e promozione) di Euro 10,00 (dieci/00) a sezione.

Una quota aggiuntiva di Euro 5,00 per il Premio speciale “Il Millennio” è prevista per i concorrenti delle sezioni di narrativa edita (cartacea o e-book) che vorranno aderire anche a questa sezione speciale.

Nel caso in cui il partecipante volesse concorrere a più sezioni, le quote da considerare saranno le seguenti:

Euro15,00(quindici/00) per 2 (due) sezioni;

Euro 20,00 (venti/00) per 3 (tre) sezioni;

Euro 30,00 (trenta/00) per  4 (quattro) sezioni.

(ad esempio: un concorrente che partecipa alla sezione narrativa cartacea e poesia, versa la quota di Euro 15,00. Se lo stesso concorrente vuole aderire anche alla sezione speciale “Il Millennio” aggiungerà la somma di Euro 5,00, ottenendo, quindi, un ammontare di Euro 20,00).

Premio speciale alla memoria di Romy Dell’Omo: non è prevista alcuna quota di adesione.

Tutte le opzioni devono essere indicate nell’allegata scheda di adesione.

 

9.Il pagamento della quota di adesione potrà avvenire solo secondo le seguenti modalità:
- a mezzo bonifico, sul c/c intestato a

 

PROGETTO BOVIO

IBAN:     IT65H03069676845 10749168425

Banca Intesa San Paolo Spa


- inviando a mezzo posta ordinaria l’importo in contanti
(questa associazione non si assume responsabilità in caso di smarrimento e/o sottrazione).

Nella causale del versamento indicare: “PremioNazionale Giovanni Bovio” e la/e sezione/ialle quali siintendepartecipare(adesempio:sezione “Il Genio” –arti visive a tema libero).Laricevutadelpagamentodellaquotadipartecipazione andrà allegata alla scheda di adesione, da recapitare secondo le modalità precedentemente indicate.

 

10.Ai fini dellacorretta registrazioneal Concorso, ogni partecipante dovrà fornire i propri dati (nome, cognome, data di nascita, sezione alla quale intende partecipare) sull’apposita scheda allegata albando. Compilando tale scheda, ogni partecipante accetta implicitamente il presente regolamento,consapevole che il mancato rispetto, anche di un solo punto, comporterebbe l’esclusione dal concorso.

 

11.La Giuria, il cui giudizio è insindacabile, sarà composta da esperti in ciascuna delle categorie proposte edesponenti della cultura. I nominativi dei giurati saranno resi pubblici a mezzo stampa e visibili sul sito ufficiale www.progettobovio.it e sulla pagina Facebook dell’associazione culturale Progetto Bovio, almeno7 (sette) giorni prima delladata della premiazione.

 

12.I nominativi dei vincitori saranno resi noti entro e non oltre il giorno31luglio2020.

È vincitoreil primo classificato di ogni sezione (non sono previsti ex aequo). Ai primi 5 (cinque) classificatidi ogni sezione saranno consegnati i premi/rimborsi spese qui di seguito descritti:

-sezione “Il Genio”  –arti visive a tema libero:

1° classificato targa personalizzata + premio/rimborso spese (300,00);

2° classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (€ 150,00);

3° classificato – targa personalizzata;

4° classificato diploma di merito;

5° classificato diploma di merito.

Dal 1° al 5° classificato possibilità di una maggiorazione di Euro 100,00 (premio/rimborso spese ad un solo concorrente)per un’opera “a tema Giovanni Bovio” (a totale discrezione della giuria).

-sezione “Il Verbo Novello” narrativa edita (formato cartaceo):

1° classificato targa personalizzata + premio/rimborso spese (300,00);

2° classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (€ 150,00);

3° classificato – targa personalizzata;

4° classificato diploma di merito;

5° classificato diploma di merito.

-sezione “Il Secolo Nuovo” narrativa edita (formato e-book):

1° classificato targa personalizzata + premio/rimborso spese (200,00);

2° classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (€ 100,00);

3° classificato – targa personalizzata;

4° classificato diploma di merito;

5° classificato diploma di merito.

-sezione “Discorsi” poesia a tema libero:

1° classificato targa personalizzata + premio/rimborso spese (€ 150,00);

2° classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (€ 100,00);

3° classificato – targa personalizzata;

4° classificato diploma di merito;

5° classificato diploma di merito.

Dal 1° al 5° classificato possibilità di una maggiorazione di Euro 100,00 (premio/rimborso spese ad un solo autore)per un’opera “a tema Giovanni Bovio” (a totale discrezione della giuria).

-Premio speciale “Il Millennio” – COPERTINA DELL’ANNO:

1° e unico classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (100,00).

-Premio speciale dedicato alla memoria di Romy Dell’Omo:

1° e unico classificato – targa personalizzata + premio/rimborso spese (100,00).


Tutti i premi/rimborsi sono conferiti“a titolo di riconoscimento del merito personale e incoraggiamentonell’interesse della collettività”.

 

13.I vincitori sono obbligati a presenziare personalmente o per delega alla cerimonia di premiazione, cheavverrà nel mese disettembre 2020 (data e luogo saranno debitamente comunicati a mezzo email, sito web e organi di stampa). 

Il vincitore (o suo delegato) dovrà comunicare la propria partecipazione alla cerimonia di Premiazione entro il 5 settembre 2020, al seguente indirizzo di posta elettronica: info@progettobovio.it.

La mancata ricezione di tale comunicazione costituisce espressa rinuncia al premio. Pertanto, il premio/rimborso spese in denaro sarà trattenuto nelle casse dell’associazione culturale “Progetto Bovio” o devoluto in beneficenza. La targa personalizzata o il diploma di merito potrà essere spedito, previa richiesta del vincitore, con spedizione a carico del destinatario.

 

14.La partecipazione al Concorso è libera e la sottoscrizione della scheda di partecipazione costituisce, a tutti gli effetti, (nel caso la stessa risulti compresa tra quelle vincitrici e tra quelle segnalate), liberatoriaalla pubblicazione dell’opera su articoli e/o catalogo che verranno eventualmente prodotti inriferimento al Premio, fatto salvo il diritto d’Autore che rimane in capo alconcorrente.

 

15.Le opere non rispondenti ai requisiti del presente bando saranno escluse dal Concorso, senza che siadovuta alcuna comunicazione all’autore.

 

16.Ogni autore (o chi ne tutela i diritti), con la sua adesione, proponendo la propria opera in Concorso,sottoscrive e accetta integralmente e incondizionatamente il contenuto del presente bando; dichiara,altresì, che l’opera proposta inConcorso è di propria stesura/realizzazione, e non lede inalcun modo idiritti d’autore ed editoriali proprie/o di terze parti. Autorizza, inoltre, la Segreteria delPremio al trattamento dei dati ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679. I dati forniti saranno utilizzati unicamente per i fini previsti dal presente bando.

 

17.Per ogni questione non contemplata/regolata dalle norme del presente bando di Concorso, sarà l’organizzazione del Premio, coadiuvata dalla Giuria, a deliberare nel merito.=

 

ASSOCIAZIONE CULTURALE“PROGETTOBOVIO”

Via A. Gramsci, 84 – 76125 Trani (BT)

338.8414639   : info@progettobovio.it

www.progettobovio.it

Pagina FB Progetto BovioAssociazione Culturale

 

Il/La sottoscritto/a:

Nome/Cognome (amm.re/firmatario Case Editrici) ____________________________________________

Ragione sociale (per le Case Editrici) _______________________________________________________

Nato/a a _________________________________________________il ________________________

Residente in (sede per Case Editrici) _____________________________________Prov.______________

Via ____________________________________________________n.________Cap. ______________

Telefono ________________________________Cellulare ____________________________________

E-mail _____________________________________________________________________________

intende partecipare al“Premio Nazionale Giovanni Bovio”– 5a edizione per la sezione:

 

IL GENIO                                IL VERBO NOVELLO                          IL SECOLO NUOVO  

DISCORSI                               IL MILLENNIO                                      

(contrassegnare la/e sezione/i cui si intende partecipare)

 

con l’opera/e intitolata/e _______________________________________________________

___________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________

 

 

A tal fine dichiara, sotto la sua personale responsabilità, che l’opera presentata in concorso è frutto delproprio intelletto. Il/La sottoscritto/a si assume ogni responsabilità derivante dall’esposizione alpubblico dellapropria opera, liberando gli organizzatori del presente concorso da ogni onere e rivendicazione derivanteda danneggiamenti, sottrazione, furto e qualsiasi altro danno cagionato alla stessa.

 

                                                                                               Firma   _____________________________________

 

 

INFORMATIVA E CONSENSO PER LA PRIVACY (vedasi ultima pagina)

 

Il/La sottoscritto/a _______________________________ consapevole che i dati raccolti verranno trattati in base alla vigentenormativa sulla privacy (D.Lgs. 196/2003 e GDPR 2016/679) ai soli fini del Concorso e delle attività correlate, acconsente al trattamento deidati personali presenti in questa scheda. Con la firma in calce autorizza il Comitatoorganizzatore, ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e del GDPR 2016/679, ad utilizzare i suoi dati personali per i soli fini legati al Premio.

 

Data   _____________________                                                 Firma   _____________________________________

 

 

Indichi, ai soli fini statistici, in che modo è venuto a conoscenza del “Premio Nazionale Giovanni Bovio”:

SITO WEB O PAGINA FB “PROGETTO BOVIO”                              SITO INTERNET DI CONCORSI
AMICO/CONOSCENTE                  ALTRO (prego indicare) ………….………….………………

 

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

(art. 13 del d.lgs. 196/2003 – Codice della privacy – art. 13 del Regolamento Generale UE sulla protezione dei dati personali n. 679/2016)

 

L’associazione culturale Progetto Bovio (di seguito denominata, per brevità, “a. c. Progetto Bovio”), Titolare del trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 4 e 28 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 – Codice della privacy (di seguito “Codice”) e degli articoli 4, n. 7) e 24 del Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (di seguito, “Regolamento”) Vi informa, ai sensi dell’art. 13 del Codice e 13 del Regolamento, che procederà al trattamento dei dati personali riferiti alle persone fisiche iscritte al Premio Nazionale Giovanni Bovio e ad ogni altra iniziativa legata alle attività statutarie dell’a. c. Progetto Bovio, secondo le finalità e le modalità di seguito indicate. Per maggiore trasparenza, l’a. c. Progetto Bovio intende fornire l’informativa completa sulle finalità e sulle modalità del trattamento dei dati personali. Per trattamento di dati personali si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati, e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, anche se non registrati in una banca di dati, come: la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’elaborazione, la selezione, il blocco, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, la diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione. Il trattamento verrà svolto in via manuale (es: raccolta moduli cartacei) e in via elettronica o comunque con l’ausilio di strumenti informatizzati o automatizzati. Secondo le norme del Codice e del Regolamento, i trattamenti effettuati dalla l’a. c. Progetto Bovio saranno improntati ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza. Ai sensi dell’articolo 13 del Codice e del Regolamento, forniamo quindi le seguenti informazioni:

·           Finalità primarie e basi giuridiche del trattamento

I dati personali sono trattati dalla a. c. Progetto Bovio per lo svolgimento delle operazioni relative al Premio Nazionale Giovanni Bovio e per ogni altra iniziativa legata alle attività statutarie della stessa associazione, in ottemperanza agli obblighi di legge; i dati saranno accessibili solo al direttivo dalla a. c. Progetto Bovio. I dati da Voi forniti, identificativi e non sensibili, e da noi trattati, saranno pertanto i seguenti: nome, cognome codice fiscale, indirizzo, numero telefonico ed indirizzo email. I Vs. dati NON saranno comunicati ad alcun soggetto al di fuori della a. c. Progetto Bovio, escluse le autorità giudiziarie, su loro formale richiesta. I Vs. dati sono trattati con il supporto di mezzi sia cartacei che informatici e telematici e sono protetti attraverso adeguate misure di sicurezza idonee a garantirne la riservatezza e la integrità. Non sono trattati dati su categorie particolari di informazioni personali richiamate dall’art. 9 del Regolamento Europeo sulla Privacy EU 2016/679 (ovvero: dati sensibili, biometrici, genetici e penali).

·           Finalità secondarie del trattamento dei dati personali aventi natura promozionale, pubblicitaria e di marketing in senso lato

I dati personali raccolti NON saranno elaborati e divulgati per finalità di promozione commerciale, comunicazione pubblicitaria, sollecitazione a comportamenti di acquisto, ricerche di mercato, sondaggi (anche telefonici, on-line o mediante formulari), elaborazioni statistiche (in forma identificativa), altre ricerche campionarie di marketing in senso lato.

·           Trasferimento di dati all’estero

I Vs. dati personali NON saranno diffusi e saranno trattati dal Titolare all’interno del territorio dell’Unione Europea. Qualora per questioni di natura tecnica e/o operativa si renda necessario avvalersi di soggetti ubicati al di fuori dell’Unione Europea, oppure si renda necessario trasferire alcuni dei dati raccolti verso sistemi tecnici e servizi gestiti in cloud e localizzati al di fuori dell’area dell’Unione Europea, il trattamento sarà regolato in conformità a quanto previsto dal capo V del Regolamento e autorizzato in base a specifiche decisioni dell’Unione Europea. Saranno quindi adottate tutte le cautele necessarie al fine di garantire la più totale protezione dei dati Personali basando tale trasferimento:

a) su decisioni di adeguatezza dei paesi terzi destinatari espressi dalla Commissione Europea;

b) su garanzie adeguate espresse dal soggetto terzo destinatario ai sensi dell’art. 46 del Regolamento;

c) sull’adozione di norme vincolanti d’impresa, cd. Corporate binding rules.

·           Diritti dell’interessato

L’a. c. Progetto Bovio garantisce di poter esercitare in qualsiasi momento i diritti previsti dall’art. 12 del GDPR.

In particolare avete il diritto:

           di sapere se il Titolare detiene e/o tratta dati personali relativi alla Vs. persona e ad accedervi integralmente anche ottenendone copia (art. 15, Diritto all’accesso);

           di rettifica dei dati personali inesatti o all’integrazione dei dati personali incompleti (Art. 16, Diritto Di rettifica);

           di cancellazione dei dati personali in possesso del Titolare se sussiste uno dei motivi previsti dal GDPR  (art. 17, Diritto alla cancellazione o Diritto all’oblio);

           di chiedere al Titolare di limitare il trattamento solo ad alcuni dati personali, se sussiste uno dei motivi previsti dal Regolamento (art. 18, Diritto alla limitazione del trattamento);

           di richiedere e ricevere tutti i Vs. dati personali trattati dal titolare, in formato strutturato, di uso comune e leggibili da dispositivo automatico oppure richiedere la trasmissione ad altro titolare senza impedimenti (Art. 20, Diritto alla portabilità);

           di opporVi in tutto o in parte al trattamento dei dati per finalità di invio di materiale pubblicitario e ricerche di mercato (c.d. Consenso) (art. 21, Diritto di opposizione);

           di opporVi in tutto o in parte al trattamento dei dati in modalità automatica o semiautomatica per finalità di profilazione (c.d. Consenso).

L’esercizio di questi diritti può essere esercitato mediante comunicazione al Titolare del trattamento i cui recapiti sono indicati nell’apposita sezione di questa informativa.

·           Tempi di conservazione dei dati e altre informazioni

I dati saranno conservati per non oltre 10 anni dalla fine del rapporto commerciale e comunque per il tempo di prescrizione previsto dalla legge.

·           Titolare e responsabile del trattamento e della protezione dei dati

Titolare del trattamento dei dati è l’associazione culturale Progetto Bovio, con sede legale in Trani (BT) alla via A. Gramsci, 84; presidente e legale rappresentante è il sig. Valente Domenico. I recapiti utili a contattare l’a.c. Progetto Bovio per comunicare direttamente ed efficacemente con la stessa, compreso l’indirizzo di posta elettronica, sono: tel. 338.8414639 – indirizzo email: info@progettobovio.itsito web: www.progettobovio.it.=

 

undefined

Leggi qui per maggiori dettagli.

Scadenza: 19.5.2020

Share Button