Premio di scultura Weir Gabbioneta Archivio

Premio di scultura Weir Gabbioneta

Il Premio di scultura Weir Gabbioneta è promosso da Weir Gabbioneta in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Brera, a cura di Angela Madesani.

Anche per la seconda edizione viene chiesto ai partecipanti di presentare un progetto per l’esecuzione di un’opera che nella sua fase definitiva includa un pezzo meccanico (in originale) prodotto dall’azienda Weir Gabbioneta: Coke crusche (h 30 cm, diametro 20 cm, peso 6,5 Kg), che serve per tritare e rompere eventuali residui carboniosi ed evitare danneggiamenti alle pompe.

L’idea di dar vita al premio, annuale, rivolto ad artisti internazionali under 40, per la realizzazione di opere di scultura da collocare in interno o esterno, è nata in seguito alla decisione dell’Azienda di trasferirsi in un edificio più grande. L’iniziativa si avvale della collaborazione dell’Accademia di Belle Arti di Brera, che oltre a concedere il prestigioso patrocinio, partecipa attivamente all’iniziativa attraverso il Dipartimento di scultura.

La Giuria, composta da Angela Madesani (curatrice), Giovanna Sereni (HR & HSE director – Weir Gabbioneta), Giorgio Tomasi (Architetto), Maria Fratelli (Dirigente Servizio Case Museo e Progetti Speciali Comune di Milano) e Massimo Pellegrinetti (Docente di Tecnologia ed uso del marmo, Accademia di Belle Arti di Brera) sceglierà 5 progetti finalisti e il progetto più consono al tema proposto.

Il premio è di € 5.000.

Il progetto vincitore sarà oggetto ogni anno di una piccola monografia edita da Scalpendi, con un testo della curatrice, Angela Madesani. Il volume conterrà inoltre i bozzetti degli altri 4 progetti finalisti.

Clicca qui per ulteriori informazioni.

Scadenza: 15.3.2017

Share Button