Paesaggi dell'Antropocene Archivio

Paesaggi dell’Antropocene

L’Associazione Acropoli, in collaborazione con la Fondazione Museo Storico del Trentino, indice un concorso fotografico per fotografi emergenti sul tema dei “Paesaggi dell’Antropocene”.

Le fotografie dei vincitori del concorso saranno esposte nella mostra “Antropocene”, il cui allestimento sarà progettato durante il  workshop architettonico “Chiasma2020” organizzato dall’Associazione Acropoli. La mostra si terrà presso le Gallerie Piedicastello di Trento – uno dei musei più importanti e visitati della città a partire da marzo 2021 per una durata di 9 mesi.
I fotografi vincitori avranno l’occasione di esporre le proprie fotografie per l’intera durata dell’evento insieme alle magistrali collezioni fotografiche di Tom Hegen.

L’obiettivo del concorso è quello di indagare e riflettere sull’attuale epoca geologica, frutto dell’intensa azione dell’uomo che trasforma l’ambiente, il paesaggio e gli spazi che viviamo. Tra le cause che hanno determinato l’inizio dell’epoca umana troviamo un modello di sviluppo consumista, che modifica radicalmente la natura e l’estetica dei luoghi a favore del soddisfacimento di necessità legate ai sistemi di produzione, distribuzione e smaltimento di risorse e beni. Il risultato? Ambienti a grande e piccola scala dal carattere vibrante, monumentale, alienante o sublime e dal forte impatto visivo.

Il concorso è volto a raccogliere una serie di progetti fotografici capaci di raccontare, da una prospettiva efficace e originale, alcuni luoghi rappresentativi dell’impatto dell’attività umana sull’ambiente e il paesaggio. Particolare attenzione dovrà essere posta agli effetti prodotti dalle attività di produzione, distribuzione e smaltimento delle risorse.
I fotografi sono chiamati a presentare un progetto fotografico attinente ad almeno una delle seguenti categorie tematiche:
Cat. 01 - I sistemi di produzione ed estrazione
Siti di estrazione di materie prime, complessi di produzione di energia rinnovabile e non rinnovabile, allevamenti intensivi ed estensivi, sistemi agricoli, ecc.
Cat. 02 – I sistemi di distribuzione
Grandi magazzini, porti, interporti, aeroporti, centri di distribuzione e di scambio, infrastrutture viarie, ecc
Cat. 03 – I sistemi di rifiuto e smaltimento
Discariche, termovalorizzatori, sistemi di trattamento dei rifiuti, fenomeni di accumulo e abbandono di rifiuti, luoghi di smaltimento di prodotti tecnologici, ecc.

Il bando è aperto a tutte le persone tra i 18 e i 40 anni (studenti, fotografi emergenti e amatoriali, ecc.)


Leggi qui per maggiori dettagli.

Scadenza: 06.9.2020

Share Button