OPEN CALL WORKSHOP LECCE 2018 Archivio

OPEN CALL WORKSHOP LECCE 2018

OPEN CALL WORKSHOP LECCE 2018

“Ricerche sensibili”

con  Zach Blas, Rana Hamadeh, Robert Leckie

Lecce 25-26-27 settembre 2018

 

Sono ancora aperte le selezioni per partecipare al secondo workshop organizzato dalla Quadriennale di Roma nell’ambito del progetto Q-Rated. Il workshop è rivolto ad artisti e curatori italiani di età compresa tra i 23 e i 35 anni e offre l’opportunità ai 10 artisti e ai 5 curatori selezionati di confrontarsi con tutor internazionali attraverso un workshop della durata di tre giorni caratterizzato da attività di laboratorio e di didattica. Ciascun tutor internazionale è responsabile delle attività delle singole giornate, il workshop è coordinato da Stefano Collicelli Cagol, curatore della Quadriennale di Roma.

Tutor di questa seconda edizione che si svolgerà a Lecce il 25-26-27 settembre 2018: Zach Blas, artista, regista, scrittore e docente di Visual Cultures presso Goldsmiths, University of London, vive e lavora a Londra, Rana Hamadeh, artista e performer, vive e lavora a Rotterdam, Robert Leckie, curatore e Head of Programmes presso Gasworks, vive e lavora a Londra.

“Ricerche Sensibili” è il secondo workshop organizzato dalla Quadriennale di Roma nell’ambito del progetto Q-Rated, pensato in relazione al territorio della città di Lecce e del Salento. Il workshop intende riflettere su come molte tra le produzioni artistiche e le pratiche curatoriali contemporanee siano diventate un luogo privilegiato per esporre i risultati di ricerche complesse, condotte attraverso materiali di natura diversa. Come sottolineato dall’ambiguità del titolo, Ricerche sensibili, il workshop indaga il tema da due punti di vista complementari: attraverso quali strumenti possano essere affrontate tematiche di particolare rilevanza e quale ruolo assumano i cinque sensi nello sviluppo delle ricerche poi presentate in forma di opere d’arte o esposizioni. Centrali dunque sono le due domande su quali contributi le arti visive possano dare allo sviluppo di ricerche solitamente compiute in altri settori e quale impatto possano avere nella formalizzazione di un’indagine, sia sotto forma di opera d’arte sia di esposizione.

Grazie alle esperienze professionali dei tre tutor,il workshop pone in primo piano l’approccio critico alle nuove tecnologie digitali e ai loro utilizzi nel rispondere alle tensioni del mondo contemporaneo.

È possibile inviare le candidature al secondo workshop che si svolge a Lecce fino al 9 luglio 2018. I nomi dei partecipanti selezionati vengono comunicati entro la data del 31 luglio.

Il bando e la domanda di partecipazione sono scaricabili dal sito di Quadriennale di Roma

undefined

undefined


Leggi qui per maggiori dettagli.

Scadenza: 09.7.2018

Share Button