Archivio

“Le Murate. Progetti Arte Contemporanea” lancia due open call per residenze artistiche

image001-720x480Le Murate. Progetti Arte Contemporanea propone mostre, incontri, approfondimenti critici, performance, workshop e progetti di arte pubblica centrati sulle tematiche ed i linguaggi artistici del contemporaneo. In linea con gli obiettivi di Le Murate. Progetti Arte Contemporanea, l’Associazione MUS.E in collaborazione con la Direzione Cultura del Comune di Firenze  e con il sostegno della Regione Toscana e del Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci nell’ambito del progetto regionale “Cantiere Toscana Contemporanea”, si propone di assegnare due contributi per residenze d’artisti, dedicati uno ad artisti internazionali, l’altro ad artisti toscani o residenti in Toscana.

Per gli artisti internazionali, il bando si propone di assegnare un contributo complessivo e onnicomprensivo di 6.000 euro ad un artista under 40 o ad un collettivo artistico (la cui media di età non superi i 40 anni). I proponenti dovranno presentare un progetto specifico (installativo, espositivo, performativo, video, talk d’artista, workshop, conferenza, opera d’arte pubblica o legata al territorio) inerente alla tematica dei diritti umani, da sviluppare durante la residenza d’artista e da attuare entro la fine del 2015. Il progetto, promosso con particolare attenzione a un pubblico di cittadini e di giovani, sarà valorizzato ulteriormente grazie a un programma di mediazione centrato sui linguaggi e sulle problematiche del contemporaneo.

Per gli artisti operanti o residenti in Toscana, il bando si propone di assegnare un contributo complessivo e onnicomprensivo di 1.800 euro ad un artista under 40 o ad un collettivo artistico (la cui media di età non superi i 40 anni) a sostegno di un periodo di residenza. I proponenti dovranno presentare un progetto specifico da sviluppare durante la residenza d’artista da attuare entro la fine del 2015. Il progetto, promosso con particolare attenzione a un pubblico di cittadini e di giovani, sarà valorizzato ulteriormente grazie a un programma di mediazione centrato sui linguaggi e sulle problematiche del contemporaneo.

Il bando scade il 9 Novembre 2015. Leggi qui per ulteriori dettagli.

Scadenza: 09.11.2015

Share Button