ELETTR@ call per artiste e a gruppi e collettivi musicali a maggioranza e/o conduzione femminile Archivio

ELETTR@ call per artiste e a gruppi e collettivi musicali a maggioranza e/o conduzione femminile

Teatri di Vetro Festival ELETTROSUONI

Direzione artistica: Roberta Nicolai

Curatore musicale: Enea Tomei

Per il 2019 all’interno della sezione musicale di Teatri di Vetro Festival ELETTROSUONI

emerge una nuova declinazione: ELETTR@

ELETTR@ è la parte della programmazione che, rinnovando l’attenzione ai linguaggi e alle sperimentazioni proprie della contemporaneità, seleziona lavori di musiciste e compositrici della scena elettronica ed elettroacustica contemporanea.

ELETTR@ è una call riservata ad artiste e a gruppi e collettivi musicali a maggioranza e/o conduzione femminile che operano con sperimentazioni cross-mediali di matrice visuale, filmica, sonorizzazioni, animazioni e sperimentazioni visuale e sonora. La call s’intende aperta alle candidature di progetti artistici di coloro che s’identificano con il genere femminile e non binario in quanto sottorappresentate nell’industria musicale.

ELETTROSUONI delimita l’area di ricerca a opere cross-mediali che nella narrazione sonora utilizzano una drammaturgia di contiguità con il linguaggio visuale, la drammaturgia della percezione visiva, l’uso del linguaggio filmico e di animazione aprendo alle infinite possibilità della composizione elettronica ed elettroacustica.

Le interessate possono candidarsi inviando:

- CV comprensivo di dati anagrafici

- Sinossi breve del lavoro

- 2 foto in alta risoluzione

Dove possibile includere:

- link a materiali video

 

I lavori possono essere Live A/V e Live Video/Sound Art della durata massima di 30 minuti.

Le interessate possono candidarsi inviando entro e non oltre la mezzanotte del 31 ottobre 2019.

Per info e invio materiali / segreteria@triangoloscalenoteatro.it e enea.tomei@gmail.com

Ai lavori selezionati verrà riconosciuto un compenso da concordare con la direzione del Festival.

 

La direzione artistica si riserva il diritto di programmare il festival in piena libertà includendo anche opere non direttamente selezionate attraverso la presente open call.

 


Leggi qui per maggiori dettagli.

Scadenza: 31.10.2019

Share Button