ARTISTS’ FILM ITALIA RECOVERY FUND Archivio

ARTISTS’ FILM ITALIA RECOVERY FUND

Il fondo di produzione di 25.000 euro, raccolto attraverso una campagna di crowdfunding che si è conclusa il 15 giugno 2020, sarà assegnato attraverso un bando pubblico. Il bando è rivolto a giovani artisti italiani o residenti in Italia sotto i 35 anni che lavorano con il video come medium privilegiato nella loro pratica artistica.

Agli artisti sarà richiesto di inviare una proposta per la produzione di un’opera video originale. I fondi saranno assegnati a un massimo di 4 artisti selezionati da una giuria composta da:

Leonardo Bigazzi, curatore Lo schermo dell’arte e Artists’ Film Italia Recovery Fund
Lucrezia Calabrò Visconti, curatrice indipendente
Sarah Cosulich, direttore artistico La Quadriennale di Roma
Lorenzo Giusti, direttore GAMeC di Bergamo
Andrea Lissoni, direttore artistico Haus Der Kunst, Monaco di Baviera

Leonardo Bigazzi e Il team de Lo schermo dell’arte lavoreranno a stretto contatto con gli artisti vincitori offrendogli tutto il supporto produttivo necessario fino alla realizzazione dell’opera che dovrà essere conclusa entro luglio 2021.

Le opere vincitrici saranno presentate allo Schermo dell’arte Film Festival nel 2021 e in istituzioni e Festival nazionali e internazionali. Un’edizione d’artista di ciascuna opera prodotta sarà donata alla collezione permanente della GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo.


Leggi qui per maggiori dettagli.

Scadenza: 07.7.2020

Share Button